Via del Corso, borseggiatrici in trasferta dalla Bulgaria per depredare i turisti: 3 arresti

In trasferta dalla Bulgaria per depredare i turisti della Capitale in via del Corso. Tre straniere di 28, 23 e 35 anni, in trasferta dalla Bulgaria dove sono residenti, sono state arrestate ieri pomeriggio dai carabinieri della stazione San Lorenzo in Lucina, con l’accusa di furto aggravato in concorso. Il terzetto è stato sorpreso all’interno di un negozio di intimo, di via del Corso, dove era appena entrato in azione, rubando il portafoglio di una turista straniera, intenta a fare acquisti. Le ladre, notate da una pattuglia di carabinieri che stava svolgendo un servizio preventivo nel centro storico, erano tenute d’occhio. Quando hanno colpito sono state immediatamente bloccate fuori dall’esercizio commerciale. Il portafoglio asportato alla donna, al cui interno erano custoditi soldi, carta di credito e documenti, è stato recuperato mentre le tre ladre sono state trattenute in caserma a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa di essere processate con il rito direttissimo.

Autore

Redazione MunicipioRoma

Redazione MunicipioRoma

Siamo una redazione intraprendente e sempre a caccia di notizie. Il nostro obiettivo è informare, raccontare storie, raccogliere le voci di chi non ha megafoni. Cercheremo di farlo con il massimo impegno, seguendo l’evoluzione delle notizie anche quando – per gli altri – “non fanno notizia”
  • gplus